23 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Allenamento collettivo in Sardegna per i crossisti del Moto Club La Rocca

31-12-2019 12:48 - News Generiche
Si è appena concluso il 2019 e il gruppo di piloti del Moto Club La Rocca Asd ha subito iniziato la preparazione invernale in vista dell'imminente stagione crossistica internazionale e poi via via anche quella mondiale, nazionale e regionale.
L'iniziativa, già testata gli anni precedenti dal sodalizio sanminiatese guidato dal presidente Lodovico Scardigli, ex crossista e tuttora grande appassionato delle due ruote tacchettate, è stata ripetuta poiché la Sardegna per il cross d'inverno è un po' come la Spagna per la velocità, luogo adatto per continuare gli allenamenti, fondamentali per riprendere e per mantenersi in forma.
I crossdromi della Sardegna da Alghero a Cagliari passando per Oristano, hanno un grado di difficoltà superiore rispetto a quelle presenti sul nostro territorio, e questo è un motivo in più per allenarsi e migliorare la tecnica, che in questa specialità sembra avere step infiniti, e ancor di più se ci si può imbattere con alcuni dei più forti top riders del mondiale o europei.
In questo periodo, la Sardegna, è decisamente la meta preferita degli atleti di molte discipline sportive tra cui, appunto, il motocross, che grazie al clima più dolce, permette di continuare senza sosta gli allenamenti per migliorare le performance in vista della nuova stagione.
"Un'esperienza unica" - dice il dirigente del Motoclub La Rocca, Scardigli, appena arrivato in Sardegna con i suoi alfieri, per intensificare gli allenamenti e la preparazione, in attesa della prossima tappa dopo la sosta ad Alghero.
Presenti al ritrovo sassarese, Gian Maria Donnini, Niccolò Cerone, Andrea Cicogni, Tommaso Guarnieri, Guido Scardigli, Nicola Salvini, Alessandro Traversini, Tiberio Mazzantini, Francesco Bassi, Dario Calugi, Orso Maria Donnini. Questi ultimi tre saranno i primi ad iniziare la stagione con la partecipazione agli Internazionali d'Italia Motocross che prenderanno il via da Riola Sardo (OR) il prossimo 26 gennaio.
L'occasione è gradita per augurare a tutti un grande 2020!



Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it