26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Si chiudono senza troppi rimpianti gli Internazionali MX per i ragazzi del MC La Rocca

12-02-2020 12:00 - News Generiche
Alberto Forato a Mantova
San Miniato (PI) - In un clima di grande entusiasmo, davanti a spalti gremiti con 177 moto in pista, si è disputato domenica al crossdromo Tazio Nuvolari di Mantova l’ultimo dei tre round degli Internazionali d’Italia Motocross.
Il tracciato tipicamente sabbioso, ma non come i due precedenti circuiti, ha regalato confronti spettacolari e i ragazzi del Moto Club La Rocca Asd, con i tre alfieri Alberto Forato, Manuel Iacopi e Nicola Salvini, si sono presentati in pista più agguerriti che mai e dopo l'ottimo lavoro svolto nelle varie sessioni, hanno raccolto buoni risultati frutto del tanto impegno profuso durante l’allenamento invernale e necessari in vista dei prossimi impegni mondiali ed europei che li attendono.
Dopo le prestazioni della precedente prova pavese dove erano presenti anche Tiberio Mazzantini (MC La Rocca A.S.D. – Ktm) che ha chiuso 9° assoluto con un 7° e 12° di manche nella 125, e Nicola Salvini (MC La Rocca A.S.D. – Husqvarna) 22° di giornata sempre nella ottavo di litro. Nella MX1, sempre a Ottobiano, Alberto Forato (MC La Rocca A.S.D. – Husqvarna) ha portato a termine le sue gare della MX1 rispettivamente 9° nella manche di classe e 5° nella impegnatissima Supercampione. Manuel Iacopi (MC La Rocca A.S.D. – Yamaha) in classe MX2 scatta bene al via e chiude 13°.

A Mantova, gli alfieri del sodalizio sanminiatese hanno tenuto alti i colori della Rocca: Alberto Forato ha finito al 5° posto la manche e il campionato MX1, e 8° nella Supercampione e nella graduatoria finale.
Nella 125 Nicola Salvini (MC La Rocca A.S.D. – Husqvarna) chiude 20° grazie a un 23° e un 21° finendo buon 12° questo campionato invernale. Infine Manuel Iacopi che finisce la manche MX2 al 32° posto, non riuscendo ad accedere alla finale Supercampione.


ph R.Grande


Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it