10 Maggio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

L'iridato Roberto Fabbri (MC La Rocca): Il successo in E-Bike è passato attraverso il Motocross

24-01-2021 11:20 - News Generiche
Roberto Fabbri in azione
Roberto Fabbri in azione
San Miniato (PI) - Oggi, conosciamo meglio Roberto Fabbri, un pilota a due ruote artigliate ma non più a motore, in bici! Roberto è di Bibbiena (AR), ha due bimbi, Filippo 9 anni e Gaia di 6, gestisce un’officina di riparazione auto e gommista con il padre e, come hobby extra bike, ama l'apnea nei periodi caldi e lo snowboard in inverno.

Sentiamo dalle sue parole il passaggio dal motocross all’E-Bike Cross.
R.F.: “Ho iniziato a pedalare per tenermi allenato con la moto da cross, mio sport di provenienza, successivamente ho iniziato a praticare gare di MTB e ho individuato la mia specialità nell’XC Cross Country, dove ho avuto dei risultati positivi vincendo vari campionati Amatoriali.
Nel 2019 poi mi si è presentata l'occasione di partecipare al primo mondiale E-Bike Cross, svoltosi ad Imola in concomitanza e sullo stesso tracciato del mondiale motocross MXGP, ho creduto subito a questo evento e seppur alla cieca, mi sono buttato in questa novità supportato, con bici e assistenza, dalla mia squadra di appartenenza di allora che era Bicipedia Team di Firenze, che non smetterò mai di ringraziare per la fiducia che mi hanno dato e per l'ottimo mezzo che mi hanno messo a disposizione
”.

Com’è andata la gara?
R.F.: “La gara si è poi conclusa nel migliore dei modi: vittoria netta e primo titolo mondiale E-Bike Cross della storia.
Da li poi sono arrivate varie proposte di ingaggio e la mia scelta è ricaduta su un marchio italiano pronto a crescere in questo nuovo mondo tanto quanto me. E’ così che è nato il mio rapporto diretto con Fantic Bike di cui tuttora sono pilota ufficiale nel Factory Team e col quale nel 2020 abbiamo conquistato ben tre titoli nazionali (Enduro E-bike FMI, E-bike Cross FMI e XC E-Bike FCI), e riconfermato il titolo mondiale di E-Bike Cross
”.

Quali sono i tuoi programmi per la prossima stagione?
R.F.: “Per il 2021 sarò sempre con Fantic con la quale abbiamo rivisto tutta la gamma bici, vista anche l'esperienza sui campi di gara, che abbiamo riportato sulle nuove bici migliorando un prodotto già di ottimo livello e trasferendo ai clienti finali tutte le modifiche per essere al top da subito.
I nostri impegni per questo 2021 saranno sempre legati ai campionati italiani ed i mondiali di enduro e cross, organizzati dalla FMI e in FCI, nei quali esordirò da Elite (Prof.) partecipando agli Assoluti nazionali XC e al Campionato Mondiale WESS Series sempre nella specialità XC
”.

Chi è il tuo preparatore?
R.F.: “Questo percorso agonistico 2020 è stato molto lungo e impegnativo e per riuscire ad essere sempre al 100% della forma mi sono fatto aiutare molto dal mio preparatore di sempre Nicola Corsetti (BIO-MEC) che con i suoi consigli ha reso la mia stagione da incorniciare”.

Qual è un punto di forza che ti avvantaggia nei confronti di altri piloti?
R.F.: “I miei punti di forza in questa nuova specialità sono sicuramente l'aver avuto esperienza motocrossistica associata a quella ciclistica e una forza fisica esplosiva che mi permette di rendere al meglio sulle brevi e medie distanze. Sicuramente non sono ancora giunto al mio limite fisico ed è anche per questo che continuo ad allenarmi con costanza e criteri di crescita fisica e tecnica”.

Devi ringraziare qualcuno?
R.F.: “Ringrazio il Motoclub La Rocca Asd per il supporto e la fiducia datami nel 2020 e spero di essere riuscito, con i miei titoli, a renderli felici ed orgogliosi”.




Fonte: Ufficio Stampa MC La Rocca

Realizzazione siti web www.sitoper.it