17 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > News Generiche

Valerio Lata ringrazia il Moto Club La Rocca Asd per la bella stagione agonistica 2021

04-02-2022 16:19 - News Generiche
Valerio Lata nell'EMX 125 del 2021 con i colori del Moto Club La Rocca Asd Valerio Lata nell'EMX 125 del 2021 con i colori del Moto Club La Rocca Asd
Ciao a tutti, sono Valerio Lata, quest’anno sarò ancora con l’MRT Racing Team Ktm in sella a una Ktm 250 nei campionati motocross nazionali e internazionali.

Valerio, come è andata la passata stagione?
Il 2021 è stato un anno con alti e bassi, è partito discretamente con due secondi posti alla prima gara, dalla seconda gara, ad Alghero, è diventato un anno difficile: da quella caduta durante la seconda manche, dopo la vittoria in gara uno, è diventata una stagione difficile, tanti errori e tante cadute fino alla grande botta a Grottazzolina, dove ho lesionato il Pancreas e sono stato 15 giorni in ospedale, 13 giorni senza cibo e perdendo più di 6 kg, e mentre ero in ospedale temevo di aver finito la stagione in anticipo. Invece mi siamo rialzato più forte di prima, e quando i medici mi hanno dato il via libera per potermi riallenare, mi sono allenato tantissimo e sono tornato al top, vincendo Italiano ed Europeo MX”.

Hai rimpianti pensando al 2021?
Si, il mondiale in Grecia. È stata una gara molto particolare …dove purtroppo in seconda manche, mentre ero secondo molto vicino al primo, annullano la gara per “troppo caldo” mentre mancavano ancora 13 minuti da percorrere, però abbiamo vinto come squadra Italia”.

Parliamo della prossima. Quali sono i tuoi programmi e gli obbiettivi per il 2022?
I programmi per quest’anno sono l’EMX 250 e il Campionato Italiano Prestige MX, in più disputerò qualche gara al mondiale MX2. L’obbiettivo è dare il massimo e migliorare gara dopo gara”.

Sei come la mia moto sei proprio come lei…” così cantava Jovanotti tanti anni fa. Secondo te, che vita sarebbe senza la moto?
La vita senza la moto sarebbe troppo noiosa, con la moto è sempre movimentata ed è stupendo”.

Qual è secondo te il problema maggiore causato dalla pandemia per un appassionato di moto?
Purtroppo la pandemia ha messo in difficoltà un po’ tutti, anche ora come ora dopo più di un anno è ancora difficile muoversi e andare in giro, per restrizioni, vaccini ecc., speriamo solamente di tornare alla normalità il prima possibile per ricominciare a fare ciò che amiamo di più”.

Devi ringraziare qualcuno?
Ne approfitto per ringraziare Il mio team MRT, la mia famiglia, il Motoclub La Rocca Asd per l’aiuto offertomi nel 2021, che è stato un anno difficile ma anche ricco di emozioni. Inoltre ringrazio anche tutte le altre persone che mi hanno aiutato nella passata stagione e mi aiuteranno anche in questa nuova”.



Fonte: Ufficio Stampa MC La Rocca Asd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie