13 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Un weekend dalle grandi prestazioni per i piloti del motoclub sanminiatese La Rocca

21-07-2020 15:53 - News Generiche
Alberto Forato
San Miniato (PI) - Lo storico circuito internazionale di Faenza, ha aperto domenica scorsa la stagione del tricolore Motocross, con il primo round in calendario del Campionato Italiano Motocross Prestige. Per il Moto Club La Rocca Asd di San Miniato, molto buone le prestazioni fatte registrare dai ragazzi, con un pregevole Alberto Forato (MC La Rocca Asd - Husqvarna) che in Elite MX1 ha portato la sua Husqvarna prima al terzo e poi al quarto posto, trovando un buon ritmo in apertura, mentre una caduta al via della 2ª partenza non gli ha permesso di fare meglio di quarto di classe.
Prestazione da top ten per Manuel Iacopi (MC La Rocca Asd - Yamaha) in classe Elite MX1 2T dove termina decimo e nono nella generale ma a podio nella 2T.
Suddivisi in tre gruppi i concorrenti della classe Fast, visto l’alto numero di iscritti, il sabato i piloti affrontano le sessioni di prove ufficiali e cronometrate.
Nel computo finale della domenica sera, ventesima piazza assoluta è registrata da Dario Calugi (MC La Rocca Asd - Ktm) Fast MX2 dove chiude le due finali con un 21° e un 19° posto a testa alta, senza mai demordere.
Proprio come Francesco Bassi (MC La Rocca Asd - Ktm) il quale, sempre nella Fast MX2, ha iniziato la risalita da metà gruppo al via della manche inaugurale per poi retrocedere a causa di un problema al pedalino del freno posteriore a seguito di un contatto con un altro concorrente, terminando così in 35a piazza. In gara-2, dopo una partenza non brillante ha iniziato una bella rimonta fino al 15° posto quando una scivolata lo ha di nuovo penalizzato terminando in 22a posizione.
22° e 12° nel gruppo B della Fast MX2 è il risultato umile ma concreto fatto registrare da Brenno Marzovilla (MC La Rocca Asd - Ktm) che dalla prossima prova del 29 e 30 agosto sul tracciato umbro di Castiglione del Lago (PG), avrà sicuramente più mordente per emergere ancora in questa combattuta categoria.
Non è stata di sicuro la gara più fortunata per Niccolò Cerone (MC La Rocca Asd - Ktm) che è dovuto ricorrere ad accertamenti nel locale ospedale dopo una brutta caduta nelle cronometrate gruppo1 Fast MX2, che fortunatamente non ha prodotto problemi oltre ad alcune contusioni, sufficienti a convincere Niccolò a non prendere il via nelle finali del gruppo B.
Anche per Cerone, auguriamo che l’occasione della seconda prova umbra di fine agosto serva a riscattare nel migliore dei modi questa brutta digressione.

Weekend di grandi impegni per i piloti di capitan Lodovico Scardigli, con Manuel Iacopi (MC La Rocca Asd – Fantic Motor) impegnato anche a Carpi nella terza prova del Campionato Italiano E-Bike Cross, che ha agevolmente vinto grazie a un secondo e un primo posto fatto registrare nelle due manche finali della classe All Stars, imponendosi poi anche nella speciale finalissima Supercampione riservata ai migliori riders della serata.
Sempre del Moto Club La Rocca anche l’affermazione in classe Open ottenuta da Riccardo Boschi (MC La Rocca Asd) dopo due vittorie di manche che gli permettono di incrementare anche il suo vantaggio in graduatoria.
Autore della pole position in prova, è il solito Roberto Fabbri (MC La Rocca Asd - Fantic Motor) a centrare l’holeshot, mentre al comando di gara-1 Fabbri ha viaggiato indisturbato fino al traguardo. Anche in gara due Roberto Fabbri ha conquistato il comando già alla prima chicane dopo il via, seguito da Rivi e da Filippetti che dopo essersi portato alla ruota dell’alfiere del MC La Rocca, regalando uno spettacolare arrivo in volata, Fabbri è riuscito a resistere confermandosi vincitore per la seconda volta. Al comando della classifica di campionato, Roberto Fabbri è ora proiettato verso la conquista del primo titolo della specialità, aspettando il prossimo round in programma sabato 29 agosto sul tracciato di Bovolenta (PD).
Infine, anche Giuliano Boschi (MC La Rocca Asd – Fantic) ha offerto un’ottima progressione tra gli Under 35, dove ha chiuso al sesto posto la bella serata, stazionando così al quinto posto in graduatoria.



Fonte: Ufficio Stampa MC La Rocca

Realizzazione siti web www.sitoper.it