27 Novembre 2022
News
percorso: Home > News > News Generiche

MC La Rocca, tra le associazioni fiore all'occhiello del Comune di San Miniato

04-10-2022 10:32 - News Generiche
Un momento della Festa dello Sport di San Miniato (Foto Comune di San Miniato) Un momento della Festa dello Sport di San Miniato (Foto Comune di San Miniato)
San Miniato (PI) - Grazie ai volontari delle varie associazioni sportive si è svolto domenica scorsa un ricco pomeriggio di sport, con esibizioni, illustrazioni e tante dimostrazioni, sempre in sicurezza e il tutto sotto l'attento supporto di istruttori del settore. L'undicesima edizione ha richiamato oltre 5.000 visitatori presso l'area sportiva di Casa Bonello, per un pomeriggio che ha visto divertirsi non solo bambini e ragazzi ma anche adulti per promuovere e tornare in sicurezza a fare sport, tutti insieme, riconquistando quegli spazi di socialità che così tanto sono mancati negli ultimi periodi a causa della pandemia.

Tra le associazioni che vanta il territorio, è annoverato anche il Moto Club La Rocca Asd che anche quest'anno ha portato nel medagliere comunale importanti riconoscimenti a carattere internazionale e nazionale, come il titolo europeo conquistato dal bravissimo atleta del gruppo della Rocca, Nicola Salvini (MC La Rocca Asd - Yamaha) nel Trofeo YZ bLUcRU classe 125 o il Memorial Geboers svolto a Balen in Belgio nel confronto internazionale che ha visto emergere Francesco Bassi, che si è ben distinto nella sua classe, ottenendo la vittoria in entrambe le manche.

Riconoscimenti importanti anche nel Motocross per il pilota norvegese Hakon Osterhagen (MC La Rocca Asd – Fantic) settimo nell'EMX250 e secondo nel Campionato Italiano Motocross categoria Elite MX2 dove aver ottenuto alcune affermazioni su entrambi i campionati, ma anche nell'E-Bike Cross nazionale con la pilota del MC La Rocca, Matilde Melani.

Ancora da chiudere completamente la stagione agonistica 2022, ma i segnali di soddisfazione non si nascondono all'interno di questa giovane ma molto apprezzata squadra del presidente Lodovico Scardigli che rimanda a fine anno un bilancio più completo dei propri piloti.

Il commento del Sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, e dell’Assessore allo Sport, Loredano Arzilli:
La festa dello sport si conferma una manifestazione in crescita, in grado di attrarre moltissime persone anche dai territori vicini, e il merito è sicuramente del grande lavoro di squadra svolto dalle associazioni sportive che si sono messe insieme per offrire un programma ricco e variegato – dichiarano il sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, e l’assessore allo sport, Loredano Arzilli -.
Sono doverosi i ringraziamenti a tutte le associazioni che hanno potuto allestire i propri stand al meglio, grazie all’importante ruolo di coordinamento del nostro Ufficio sport, in collaborazione con la Consulta dello sport e l’associazione ‘Sport e solidarietà’, realtà insostituibili grazie alle quali tutto questo è possibile. Un grazie speciale alla Vab di San Miniato, alla Croce Rossa di Ponte a Egola e Associazione Nazionale Carabinieri di San Miniato che hanno fatto sì che la manifestazione si svolgesse in sicurezza e alla Stema Snc di Langone che ha sostenuto l’evento. Abbiamo trascorso un bellissimo pomeriggio, con molti bambini che hanno mostrato di voler stare insieme e fare sport, provando le varie discipline, acquisendo timbri per completare il ‘Passaporto del piccolo sportivo’ e aggiudicarsi la sacca del Comune in omaggio. Anche tanti adulti si sono messi in gioco e hanno sperimentato le numerose discipline proposte, potendosi avvalere di un’offerta più ricca degli anni scorsi, grazie ai corsi Afa promossi nella mattina dall’Asd Gam, dalla Misericordia di San Miniato Basso e dalla fisioterapia Ricci di Ponte a Egola, che hanno svolto una lezione di ginnastica all’aperto – e concludono -. Lo sport si conferma una disciplina fondamentale per la crescita, l’acquisizione dei valori ed è bello vedere che le persone hanno risposto in massa e con tanto entusiasmo alla nostra manifestazione, facendola diventare una vera festa per tutti. L’appuntamento è al 2023, con l’edizione numero dodici, per la quale abbiamo già in mente alcune novità, cercando di risolvere le eventuali criticità che possono esserci state a causa della grande affluenza
”.


Fonte: Ufficio Stampa MC La Rocca Asd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie