07 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > News Generiche

Un weekend molto esaltante per i piloti del MC La Rocca che conquistano un titolo europeo con Nicola Salvini

24-08-2022 18:46 - News Generiche
Una partenza EMX250 in Francia Una partenza EMX250 in Francia (ph. MXGP)

San Miniato (PI) - Al rientro dal round francese di Saint Jean d'Angely, il Moto Club La Rocca Asd di San Miniato si delizia della bellissima affermazione continentale conquistata da Nicola Salvini (Yamaha) nel trofeo YZ bLUcRU classe 125. Nicola, questo weekend ha subito trovato un buon feeling con il circuito transalpino, facendo capire già dalle prove cronometrate le proprie intenzioni, facendo segnare il giro più veloce.

Nella gara finale unica, Nicola scatta subito al comando della corsa andando a condurre la gara per rimanere poi al comando per tutto il resto della corsa, ottenendo così la bellissima vittoria e la conquista del Trofeo 2022 YZ bLUcRU classe 125.

È stata una vittoria bella ma anche importante a livello personale per Nicola che da poco è rientrato da un brutto infortunio al crociato riportato lo scorso marzo, mettendo a segno la conquista dell'ambito trofeo continentale.

Nella prima manche, l'holeshot è andata al norvegese del Moto Club La Rocca Haakon Osterhagen, (Fantic Factory Team Maddii) che ha anticipato il suo compagno di squadra, Cornelius Toendel.

Osterhagen ha continuato a guidare con Yago Martinez, Lucas Coenen (Jumbo BT Husqvarna Racing Team), Morgan Bennati, Maxime Grau (Nestaan ​​Husqvarna Factory Racing) e David Braceras appena dietro.
Al terzo giro, Haakon è caduto perdendo il primo posto e Coenen ha preso il comando. Osterhagen è sceso ancora transitando 10°, ma poi ha concluso sedicesimo.
Il pilota norvegese non si è schierato in gara due dopo essersi infortunato al pollice durante l'incidente nella prima manche.

In gara due, l'holeshot è andato a Razzini, ma Grau è stato pronto a reagire e si è portato subito in testa. Terzo si è posizionato L. Coenen davanti a Francesco Bassi (MC La Rocca Asd - Ktm) che era scattato secondo alla prima curva, Toendel, Bennati e Luca Ruffini.
Bassi ha retto per qualche giro il ritmo dei primi dieci ma poi ha dovuto cedere il passo per chiudere la gara con un pur onorevole 15° posto che lo vede chiudere il weekend 17° dopo una prima manche sfortunata a causa di una caduta che ha rovinato la gara costringendolo al ritiro.

35ma posizione assoluta sempre in EMX250 per Dario Calugi (MC La Rocca Asd - Ktm) dopo aver portato a termine le due manche prima 32° e poi 31° nelle due manche.

Fonte: Ufficio Stampa MC La Rocca Asd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie