27 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Weekend di grande slancio per i piloti del MC La Rocca nel tricolore e nel regionale

13-10-2020 12:40 - News Generiche
Francesco Bassi in azione sulla pista marchigiana di Cingoli
San Miniato (PI) - Si è chiuso a Montevarchi il 4° round del campionato toscano di motocross 2020 - che sta cercando di portare a compimento un campionato partito in ritardo a causa dell’emergenza Coronavirus - intorno alle 16,30 di domenica pomeriggio, dopo oltre 4 ore di pioggia quasi incessante, caratterizzato anche da abbondanti acquazzoni.
Ma la pioggia non aveva fiaccato né la resistenza di molti piloti né degli uomini del Brilli Peri e dell’assistenza in pista, che hanno stoicamente resistito ai temporali e alla temperatura bruscamente calata.
In gara anche i piloti del Moto Club La Rocca Asd che ha visto l’ottimo podio di Tiberio Mazzantini (MC La Rocca Asd - Ktm) giunto terzo nella 125 Junior grazie a due terzi posti che gli permettono di stazionare al 1° posto in campionato.
Sfiorano il podio Guido Scardigli (MC La Rocca Asd - Ktm) in classe MX2 Rider con il quarto posto dell’unica manche fatta disputare, e Alessandro Traversini (MC La Rocca Asd - Ktm) in classe 85 Senior sempre in virtù del quarto posto. In campionato sono rispettivamente 5° e 4°.
Sesto di giornata Nicola Salvini (MC La Rocca Asd - Husqvarna) con un settimo e un quinto posto in 125 Junior (3° in campionato). Infine la 13a piazza assoluta di Edoardo Dazzi (MC La Rocca Asd - Husqvarna) sempre in 125 Junior dove allo zero iniziale ha sommato un bel settimo posto (20° in campionato).

Altra bellissima prestazione arriva dall’intraprendente giovane pilota Francesco Bassi (MC La Rocca Asd – Ktm) al via insieme a Calugi (MC La Rocca Asd – Ktm), Cerone (MC La Rocca Asd – Ktm), Guarnieri (MC La Rocca Asd – Ktm) e Marzovilla (MC La Rocca Asd – Ktm) nel Campionato Italiano Prestige Motocross che si è corso domenica a Cingoli, nelle Marche.
Quinto di giornata nella classe Fast MX2, dopo un discreto settimo posto fatto registrare nel suo gruppo di qualifica, Francesco è 14° al cancello della prima finale dove parte subito secondo alle spalle del battistrada e poi finisce la sua corsa al quarto posto a causa di un errore. In gara-2 parte quarto ma nella corsa per conquistare il terzo posto ha un contatto con un avversario ed è costretto a retrocedere in 8a posizione. Alla fine termina ottavo ma nel computo assoluto conquista la quinta piazza ed è 10° in graduatoria di questo pur positivo campionato italiano grazie anche al preziosissimo supporto dei propri sponsor e tra questi Emmemotori per la preparazione della moto.
Nella stessa classe finiscono la giornata di gare al 22° posto Dario Calugi (17°+39°), al 34° Brenno Marzovilla (38+29), Niccolò Cerone (43+23).
Infine 31° chiude l’atto finale di questo campionato, Tommaso Guarnieri, con un 31° e un 29° in classe 2T Fast MX1.



Fonte: Ufficio Stampa MC La Rocca

Realizzazione siti web www.sitoper.it